Capricorno

21 Dicembre 2016 - Sole in Capricorno

Giunge anche quest'anno il Solstizio d'Inverno, il giorno più corto dell'anno: il calore del Sole se n'è andato altrove nel mese del Sagittario, segno mobile di Fuoco, e sta per iniziare l'inverno, la stagione più fredda e rigida dell'anno, caratteristiche che condivide con il Segno che lo inaugura, il Capricorno. Governato da Saturno (pianeta della privazione, della rinuncia, della riduzione all'essenziale), il Capricorno ci accompagna nei giorni più freddi e meno luminosi dell'anno, in cui il Sole tocca il punto di minor forza, e ricorre a tutta la sua tenacia e determinazione per resistere e ricominciare poco a poco a risalire all'orizzonte.

22 Dicembre 2015 - Sole in Capricorno

E anche quest'anno è arrivato il Solstizio d'Inverno, il giorno più corto dell'anno, la notte più lunga, il punto di passaggio che segna l'inizio della rinascita: astronomicamente infatti si registra la massima inclinazione terrestre e quindi la distanza angolare tra il Sole e la superficie del pianeta alle nostre latitudini. Per tre giorni rimarremo in questa posizione ("solstizio" significa letteralmente "sole fermo"), dopo di che le giornate torneranno ad allungarsi, l'inclinazione comincerà a diminuire, il Sole all'orizzonte riprenderà a salire. Inizia la stagione più dura dell'anno, il periodo perfetto per il Capricorno, e analizzando il Tema d'ingresso del Sole nel Segno possiamo comprendere cosa si muoverà nei prossimi 12 mesi nel Segno governato da Saturno

21 Dicembre 2014, ore 23.55 - Sole in Capricorno

Alle 23.55 del 21 Dicembre 2014 il Sole è entrato nel segno del Capricorno: inizia l'inverno, quellli che la natura vive sono i tre giorni "più corti" dell'anno, in cui la distanza dal Sole stesso è massima, la luce in quantità inferiore, il calore ai minimi stagionali. 

 

Seguici su Facebook

Zircon - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.